Ogni macchina per collaudo, a seconda che serva per effettuare test su statori, motori elettrici, o elettrodomestici, deve essere in grado di effettuare misurazioni di grandezze differenti, e avere un assetto e una forma adatte al dispositivo da verificare.

A COSA SERVONO LE MACCHINE PER COLLAUDO MOTORI ELETTRICI?
Che si tratti di fare prove di collaudo per un motore elettrico, uno statore, pompe elettriche, trasformatori, bobine elettriche oppure per un elettrodomestico, il principio essenziale rimane lo stesso: effettuare una serie di misurazioni di precise grandezze, a dispositivo spento, per assicurarsi del suo perfetto funzionamento. A3 Elettronica progetta, realizza e vende macchine per collaudo su misura per ciascuna di queste famiglie di dispositivo, così da adattarsi alle esigenze specifiche di ogni cliente; tuttavia, per ogni genere di macchinario, le tipologie di prove standard da effettuare durante il collaudo per avere la certezza sia della funzionalità che della sicurezza del dispositivo sono classificate in maniera tale da permetterne una descrizione generica almeno sommaria.

MACCHINE PER COLLAUDO MOTORI ELETTRICI
Una macchina progettata per collaudare i motori elettrici, sia brushless che a induzione, è in grado di effettuare i seguenti test:

  • Prova di filo di terra
  • Prova della rigidità dielettrica
  • Prova di resistenza di isolamento
  • Prova Surge (picco di tensione)
  • Test QF
  • Prova funzionale (verifica di parametri elettrici: Volt, Ampere, Watt, Cos Φ)
  • Sbilanciamento correnti
  • Misurazione Parametri Fisici (pressione, portata, temperatura, RPM, vibrazioni)
  • Prova di filo di terra

MACCHINE PER COLLAUDO STATORI
Le macchine utilizzate nel collaudo degli statori sono progettate per svolgere i seguenti test:

  • Prova di resistenza Ohmica
  • Verifica sbilanciamento massimo delle resistenze
  • Prova della rigidità dielettrica verso massa
  • Prova della rigidità dielettrica tra le fasi e il protettore
  • Prova Surge (picco di tensione)
  • Test QF
  • Verifica sbilanciamento massimo delle induttanze e del QF
  • Verifica presenza microscariche (norma EN 60034-18-41)
  • Prova d'inversione
  • Prova di rotazione del campo magnetico

MACCHINE PER COLLAUDO ELETTRODOMESTICI
Le macchine per collaudo elettrodomestici sono costruite per rendere possibile effettuare i seguenti tipi di test:

  • Prova di filo di terra
  • Prova della rigidità dielettrica
  • Prova di resistenza di isolamento
  • Prova funzionale (verifica di parametri elettrici: Volt, Ampere, Watt, Cos Φ)
  • Misurazione Parametri Fisici (pressione, portata, temperatura, RPM, vibrazioni)
Contattateci oggi stesso per un preventivo o una consulenza sulle nostre macchine da collaudo per motori elettrici, statori, pompe elettriche, trasformatori, bobine elettriche ed elettrodomestici!
basta .....................................